L’Assessore Angelo Del Mastro incontrerà il Commissario europeo Violeta Bulc

“Seguire i progetti europei mi ha aiutato ad allargare le mie prospettive e a concepire l’isola d’Elba in reti di livello nazionale e internazionale"

Politica

Condividi

Riunioni in cui condividere le risorse, visite di studio, assemblee politiche direttive e l’attesissimo incontro con il Commissario europeo ai Trasporti Violeta Bulc: un fitto programma è previsto a maggio per i membri del Political Advisory Commitee (PAC), il comitato politico del network di città europee riunite sotto l’iniziativa comunitaria “Civitas”, che saranno impegnati in un tour che toccherà le città di Bruxelles e Anversa, sul tema della mobilità sostenibile.

L’Assessore alle politiche comunitarie di Portoferraio, Angelo Del Mastro, coordinatore locale del progetto Horizon 2020 “Civitas Destinations” (localmente noto come “Elba Sharing”), parteciperà al tour essendo stato eletto nel direttivo del PAC a settembre scorso, nell’ambito della convention internazionale del Civitas Forum di Umea (Svezia).

La città belga ospiterà una delle consuete riunioni di direttivo del PAC, che riunisce in totale 12 membri di diversa nazionalità: oltre a Del Mastro, per l’Italia ci saranno i rappresentanti delle città di Roma e Parma. I delegati parteciperanno anche ad una visita di studio di Anversa, la quale negli ultimi anni ha lavorato per integrare completamente il sistema portuale nella rete di trasporto cittadina, migliorando le infrastrutture, riducendo i veicoli a motore circolanti nelle strade. In un periodo molto importante per i percorsi in bicicletta visti gli sforzi dei comuni elbani per ottenere il finanziamento regionale per la Ciclovia Tirrenica, “Sarà molto interessante- afferma Del Mastro - raccogliere informazioni e buone pratiche sulle strategie adottate ad Anversa rispetto al tema della promozione del camminare, della ciclabilità e sui processi innovativi”.

A Bruxelles, invece, il 7 maggio è previsto l’incontro del PAC con la Commissaria Europea ai Trasporti Bulc, appuntamento che giunge in un periodo di vitale importanza per le città e le regioni di Civitas, in quanto consentirà loro di ottenere ascolto e visibilità rispetto agli impegni che in primo luogo le isole di Destinations citate, ma successivamente anche le altre realtà europee del network, assumeranno rispetto al tema della mobilità sostenibile. Il prossimo 9 Aprile, infatti, i rappresentanti politici delle 6 isole coinvolte nel progetto Horizon 2020 si ritroveranno a Portoferraio per ratificare un Political Statement, una dichiarazione di intenti che servirà a manifestare il desiderio dei territori coinvolti di rafforzare le proprie azioni nel campo della mobilità sostenibile, della green economy, dell’incremento della qualità della vita dei cittadini e dell’aumento della competitività locale e regionale.

“Seguire i progetti europei di cui il comune di Portoferraio è o è stato partner in questi ultimi anni mi ha aiutato ad allargare le mie prospettive e a concepire l’isola d’Elba in reti di livello nazionale e internazionale, con cui condividere prospettive di sviluppo e avanzare istanze congiunte.” 

Indietro domenica 10 marzo 2019 @ 10:59 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus