Historic Rally Vallate Aretine, Riolo-Floris sul podio

Totò Riolo, in coppia con Alessandro Floris, vincono il 9° Historic Rally Vallate Aretine prova di apertura del CIRAS 2019

Arezzo

Condividi

Il siciliano Totò Riolo, in coppia con Alessandro Floris, a bordo della Subaru Legacy curata dai fratelli Balletti, si è aggiudicato un combattuto 9° Historic Rally Vallate Aretine, prova di apertura del Campionato Italiano Rally Auto Storiche. Il pilota palermitano ha avuto ragione nella sfida con “Lucky” Battistolli solo nel convulso finale. “Sono felicissimo di questa mia vittoria – commentava Riolo alla fine – ottenuta alla mia prima volta al “Vallate Aretine”. Bella la lotta con “Lucky”, anche se il nostro passo, veloce all’inizio, è stato rallentato a metà gara da problemi all’intercooler. Risolti i quali siamo tornati a spingere fino alla fine. Voglio fare i complimenti alla Organizzazione, perfetta, al pubblico, caloroso e competente, e al percorso, davvero tecnico e impegnativo, di questo rally che ho scoperto e apprezzato”. Riolo si è aggiudicato anche il 4° Raggruppamento mentre il suo navigatore del vincitore, il livornese Alessandro Floris, mette in bacheca l’ambito Trofeo riservato ai co-equipier e intitolato ad Andrea Ulivi, indimenticato rallyman e medico sportivo aretino. La rottura dell’idroguida e gli ultimi sei km della penultima speciale costati oltre 25 secondi, hanno privato “Lucky” Battistolli e Fabrizia Pons, con la Lancia Delta Integrale della K-Sport Engineering di una vittoria che già pregustavano, dato in buon vantaggio accumulato. Riparato il danno, il duello ravvicinato nell’ultimo impegno ha confermato il primo posto di Riolo.

Indietro lunedì 11 marzo 2019 @ 12:41 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus