Il Carnevale dei bimbi all'insegna dell'ecologia

Il tema del carnevale 2019 organizzato dalle scuole, dalla Ludoteca e dal Comune è stato "Stop alle plastiche"

Campiglia Marittima

Condividi

 

Stop alle plastiche e alle microplastiche era il tema del carnevale 2019 organizzato insieme dalle Scuole, dalla Ludoteca e dal Comune di Campiglia che ha sfilato per le vie di Venturina Terme il martedì grasso dalle 10 del mattino raggiungendo l’area fieristica dove si è svolta la festa che è proseguita nel pomeriggio per bruciare (ma il vento l’ha sconsigliato) il mascherone di cartapesta, realizzato anch’esso nell’ambito delle attività della ludoteca.

Per la prima volta anche le scuole medie hanno partecipato al carnevale con sette classi della media Carducci, la 1 A e la 1 B sfilanti e cinque classi intervenute come gruppi musicali grazie anche il progetto Sarabanda in collaborazione con la Filarmonica Mascagni: la 2D e la 2E hanno tenuto un davanti alla ludoteca concertino iniziale per tutti i bambini del complesso scolastico Altobelli, con i quali hanno poi sfilato raggiungendo la postazioni musica li di Via Indipendenza dove si esibivano la 2 C e la 3 A e poi via della Fiera dove si è unito il gruppo della 3 B per andare tutti insieme a festeggiare nell’area fieristica.

Presenti tutte le classi delle elementari Altobelli e Marconi, e per la scuola dell’infanzia la sezione lilla/gialla dell’Arcabalena (polo 0-6), con le sezioni rossa, verde e arancio dell’Arcobaleno. Lo spazio fieristico durante la mattinata è stato riservato alle sole scuole. Per motivi di sicurezza i genitori, parenti e amici non potevano entrare dato che erano presenti già circa 700 ragazzi più i loro insegnanti e i rappresentanti dei genitori.

Un ringraziamento speciale va alle attività commerciali hanno aderito e sostenuto il carnevale. 

Auser con tantissimi volontari, Consulta del Sociale, Comitato Cittadino Venturina, News Step Piombino scuola di danza con balli latino americani, Scuola New Arte Danza, Scuola di ballo Odissea 2001, Asd I Fachi con la Ginnastica Ritmica di Silvia Interdonato e con il Pattinaggio, il Basket Val di Cornia, il Circolo Tennis Venturina, l’ Atletica Costa Etrusca, l’azienda Bus Fleet Solution per il Ludobus. Grazie a Gianni Ferri autista e proprietario del carro che ha trasportato il fantoccio di Carnevale Nettuno che emerge dal mare inquinato: Stop alla plastica e alle microplastiche legato al progetto di continuità dell’istituto comprensivo.


 

Indietro lunedì 11 marzo 2019 @ 09:04 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus