Ferrari revoca le deleghe ad Angelo Del Mastro

"Avrebbe dovuto personalmente e tempestivamente rassegnare le sue dimissioni e restituire le deleghe contestualmente alla sua candidatura a sindaco"

Portoferraio

Condividi

Il sindaco di Portoferraio Mario Ferrari ha revocato nella mattinata di mercoledì 13 marzo 2019, con proprio decreto, la nomina ad assessore esterno di Angelo Del Mastro, a cui erano state conferite le deleghe al Demanio e Patrimonio, Commercio ed Attività Produttive, Comunicazione, Contributi e Finanziamenti Comunitari.

“Ho atteso qualche giorno – ha commentato il sindaco Mario Ferrari - perché, essendo un assessore esterno da me nominato con criterio fiduciario diretto, ritenevo che per motivi deontologici avrebbe dovuto personalmente e tempestivamente rassegnare le sue dimissioni e restituire le deleghe contestualmente alla sua candidatura a sindaco, formalizzata a mezzo stampa il 20 febbraio scorso. Nonostante abbia successivamente chiesto a lui di dimettersi, ricevendo un diniego, ho deciso oggi di adottare questo provvedimento di revoca”.

Il sindaco Ferrari ha deciso di avocare a sé le deleghe, riservandosi eventualmente una successiva ridistribuzione degli incarichi.

Nella stessa mattinata di mercoledì 13 marzo, il Presidente del Consiglio Comunale Luciano Rossi ha presentato le sue dimissioni dall’incarico, uscendo contestualmente dal gruppo consiliare di maggioranza “Viviamo Portoferraio”.

Indietro giovedì 14 marzo 2019 @ 07:17 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus