Il consiglio di Portoferraio ha approvato la proposta di Statuto del Forum Giovanile

Finalmente le amministrazioni riconoscono il peso degli studenti nella vita politica e civile, di questo e di ogni altro territorio

Elba

Condividi

Il giorno 16 il consiglio di Portoferraio ha approvato la proposta di Statuto del Forum Giovanile concordata al tavolo dell' 8 marzo. Finalmente, dopo mesi di lavoro, riunioni, tavoli, ed incontri all'insegna della passione e della voglia di fare le amministrazioni riconoscono il peso degli studenti nella vita politica e civile,di questo e di ogni altro territorio. Finalmente viene messo nero su bianco, finalmente viene accettato e condiviso, che i giovani hanno diritto a essere ascoltati e farlo nelle sedi più giuste e opportune. Sedi che oggi vengono definite e dotate di una legittimazione che mai era stata concessa prima, almeno qui, almeno all'Elba. Cantar vittoria adesso però sarebbe ipocrita e insensato, non abbiamo raggiunto il traguardo, abbiamo appena lasciato la base di partenza. Il vero viaggio, quello che ci permetterà di dire la nostra, di farci sentire sul serio, inizia oggi, inizia qui. È giunto il momento di impegnarsi per rendere realtà le idee e i progetti raccolti e pensati in queste frenetiche settimane di assemblee e incontri,fuori e dentro le classi,ma,senza dubbio,ma,sempre addentro ai problemi e alle richieste dei più giovani. Più volte di recente ho sentito parlare da molti di questo periodo come di un risveglio di energie e coscienze che si credevano scomparse da tempo. In un clima come questo, dove gli animi si accendono per la salvezza dell'ambiente ,dove si scende in piazza per il diritto all'istruzione e si torna a protestare contro scuole che cadono a pezzi in giro per la penisola, la Consulta (o Forum) è un mattone importante. Un mattone che finalmente permette di avere una rappresentanza, democratica, per tutto il territorio dell'Arcipelago Toscano. A partire da oggi sarà possibile iscriversi al comitato provvisorio inviando una mail a:  f.bizzarri@comune.portoferraio.li.it
Con indicazione di età, data, luogo di nascita, residenza, ventuale classe frequentata e contatto telefonico e mail. Possono far parte del Comitato Provvisorio tutti i ragazzi dai 13 ai 26 anni dei comuni dell'Arcipelago Toscano e le associazioni giovanili con un loro rappresentante sempre della stessa età,l'unico requisito è quello dell'adesione ai valori democratici e costituzionali. Il comitato provvisorio,c he si riunirà subito dopo la fine della fase di iscrizione di 20 giorni, avrà tutte le funzioni della Consulta, ad eccezione di quelle economiche, e in particolare si occuperà di promuovere e pubblicizzare l'iniziativa in vista delle elezioni dell'anno prossimo. A nome di tutto il comitato promotore vorrei ringraziare il consiglio di Portoferraio per la grande disponibilità dimostrata e per la preziosissima collaborazione,senza la quale non saremmo mai arrivati a questo punto e che sarà fondamentale per poter continuare a lavorare al meglio possibile. Sperando che tutti i comuni dell'Arcipelago vogliano mantenere l'impegno preso ci auguriamo che la partecipazione al comitato sia la massima possibile.

Il comitato promotore 

Indietro venerdì 19 aprile 2019 @ 12:22 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus