Il gruppo TERRA NOSTRA ha votato contro il bilancio 2019 presentato dalla maggioranza

"Non porterà sviluppo al paese ma solo ristagno e recessione"

Rio

Condividi

Il gruppo TERRA NOSTRA ha votato contro il bilancio 2019 presentato dalla maggioranza perché non porterà sviluppo al paese ma solo ristagno e recessione. Rio ha bisogno di iniezioni di denaro pubblico corrente e di fiducia da ritrovare nel proprio dna: cose che mancano entrambe nella manovra finanziaria proposta. Colpisce lo sperpero di denaro derivante dalla fusione dei comuni, in mille insignificanti rivoli di spesa corrente, per metà degli 883 mila euro l’anno che potrebbero essere spesi in sviluppo e benefici collettivi .L’altra metà in spese di investimento pagate “cash”in maniera incomprensibile, e assolutamente non significative: come l’acquisto di un camion per 120 mila euro, 30 mila per attrezzare una mensa scolastica , 40 mila in software e computer, 77 mila per spazzamento stradale e pulizia arenili. Non un euro per l’ elisoccorso, da noi richiesto con forza più di una volta. Lo stesso, “cash”, anche 160 mila per sistemare la caserma dei carabinieri. Queste spese potevano essere diluite nel tempo e consentire così di liberare risorse per portare vero benessere al paese. Noi lo consideriamo un’inutile esborso di questo denaro pubblico, che non sarà eterno negli anni, e che fin da subito poteva servire ad esempio per abbassare di qualche decimo l’aliquota di addizionale comunale IRPEF che è stata confermata in una percentuale molto alta allo 0,8, oltretutto in un comune che ha i redditi più bassi di quelli accertati per la provincia di Livorno. Lo stesso, per non aumentare le tariffe TARI , o abbassare i costi dei posti barca ai residenti, oppure per non alzare il costo del pasto alle mense scolastiche e dello scuolabus, come hanno fatto con questa manovra, o per agevolare le tasse agli esercizi commerciali, o per abbassare i costi dei biglietti delle navi e favorire il turismo. Insomma, utilizzarli per il bene vero del paese. Stupisce invece l’improvvisazione, la superficialità della gestione dei soldi pubblici anche da chi ha già fatto molti anni in Giunta. Lo avevamo detto all’ inizio, lo ripetiamo adesso con le carte in mano: questa maggioranza è inadeguata a risolvere i problemi dei Riesi e l’unica cosa di cui si preoccupano e’ fare nomine e vivacchiare.Purtroppo, i nostri paesi rimarranno ancora fermi per un altro anno.

Gruppo consiliare TERRA NOSTRA

Indietro venerdì 19 aprile 2019 @ 12:07 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus