Luigi Lanera si esprime in merito alle altre candidature

Di Luigi Lanera candidato a Sindaco di Portoferraio

Portoferraio

Condividi

Oggi si sono presentati alla stampa i candidati della lista Angelo Zini che personalmente ritengo poco innovativa , se paragonata alla mia lista . Mi fa sorridere lo slogan Cosmopoli Rinasce, anche perché dopo averla ammazzata in 10 anni di governo Peria in cui gravitava lo stesso Zini , oggi la vogliono far rinascere.

In una parte del centrodestra invece un consigliere regionale della Lega che attacca una amministrazione di centrodestra su un problema di competenza di un assessore della stessa Lega non si era mai visto. Questo attacco in piena campagna elettorale del consigliere regionale Roberto Biasci, fa capire come i vertici di alcuni dei partiti del centrodestra siano assolutamente all'oscuro delle dinamiche politiche di Portoferrio e dell'Elba. Qualcuno spieghi a Biasci che l'assessore al decoro urbano del comune di Portoferraio è Vincenzo Fornino, esponente della Lega e candidato con la lista Meloni ricordando che Vincenzo Fornino continua a percepire un compenso per la delega che attualmente detiene. 

Per quanto riguarda Fornino evidentemente tappare buche e pitturare panchine con dei volontari è più facile che rinnovare convenzioni e affidare servizi seguendo le regolari procedure amministrative. Ma nella pubblica amministrazione le scorciatoie non si possono prendere e ciò dimostra la qualità dei candidati a consigliere di cui la lista Meloni è composta.

Luigi Lanera 

Indietro martedì 30 aprile 2019 @ 07:00 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus