Rio, graduatoria e tariffe d'ormeggio per i residenti

Di Circolo Pd di Rio Marina e Cavo

Rio

Condividi

"La graduatoria per l’assegnazione dei posti barca ai residenti nel comune di Rio, finora riservata solo a coloro che abitano nei paesi di Rio Marina e Cavo, scade il prossimo 31 maggio. Prima di tale data è opportuno adeguare il vecchio regolamento che risale al comune di Rio Marina, integrandolo con quanti risiedono a Rio Elba. 

Suggeriamo che prima di tale adempimento l’amministrazione comunale “esca dal Palazzo” ascoltando e quindi ricevendo il contributo delle associazioni sportive che operano sul mare, e inoltre giunga a un confronto pubblico. Noi siamo disposti a dare il nostro apporto.

Intanto prendiamo atto che la giunta comunale, nella seduta dello scorso 21 marzo, ha confermato le tariffe per i posti barca riservati ai cittadini residenti lasciandole invariate rispetto agli anni precedenti. Questo benché nel programma della lista del sindaco Corsini sia scritto che “(…) l’impegno è, se non di arrivare subito alla gratuità, di ridurre fortemente le tariffe d’ormeggio”.

Al primo punto della citata deliberazione inoltre è prevista una spesa di 12.200,00 euro/anno a fronte di una previsione d’entrata di 40.000,00 euro/anno con una percentuale di copertura del servizio pari al 327,86%. Non si comprende come sia stata determinata la voce delle uscite poiché tutti i costi degli ormeggi dei residenti sono a carico del gestore dei pontili riservati ai villeggianti stanziali o di transito, mentre le entrate dovute dai residenti vanno direttamente nelle casse comunali.

Se la situazione è questa, pare evidente che ci siano le condizioni per uguagliare tali tariffe agli altri porti elbani dove, ad esempio a Portoferraio, una barca di medie dimensioni paga 256,00 euro/anno mentre a Cavo il costo sale a 445,00 euro/anno»

Indietro lunedì 6 maggio 2019 @ 21:21 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus