Soccorso Rosso

Di Ruggero Barbetti - Sindaco di Capoliveri

Capoliveri

Condividi

Per aiutare la lista Montagna in grande difficoltà di consensi e sicuramente perdente, arriva il Soccorso Rosso con l'inizio dei lavori del dissalatore 20 giorni prima delle elezioni.

E' chiaro che è un atto contro la Lista che vede Andrea Gelsi candidato a sindaco e contro un'amministrazione che, con i fatti, ha proposto e votato una delibera contraria alla realizzazione del dissalatore. D'altra parte, al di la delle parole, come poteva essere contraria al dissalatore la lista Montagna che è appoggiata dal PD, unico partito che vuole il dissalatore con un filo rosso che unisce Firenze con Piombino e Paolo Ballerini, Carmani e Geri con Carlo Cardelli. Più di uno in continente voleva la moglie ubriaca e la botte piena e cioè voleva far fuori politicamente Ruggero Barbetti (unico concorrente della sinistra a livello elbano e non solo) e realizzare comunque il dissalatore d'accordo sotto banco con la Lista Montagna.

La gran parte del Comitato del No al dissalatore, quelli in buonafede, lo hanno capito e sono al nostro fianco in una battaglia che è appena iniziati. Gli altri o sono in malafede o non sono stati ancora all'altezza di capire qualcosa più grande di loro. Non ci risulta che sia stato dato l'inizio dei lavori al protocollo del comune ma comunque i lavori saranno subito sospesi e bloccati per due motivi: 1) perchè riteniamo illegittima la procedura di approvazione del progetto, 2) perchè c'è una delibera della Giunta Comunale, la n. 115 del 18 aprile 2019, che vieta i lavori rumorosi su tutto il territorio di Capoliveri dal 6 maggio al 20 settembre........ "'Ccà nisciuno è fesso" 

Indietro martedì 7 maggio 2019 @ 06:57 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus