"Portoferraio per tutti"

I candidati consiglieri per la lista civica Simone Meloni - Rossella De Pilla e Natalino Palermo

Portoferraio

Condividi

La nostra lista capitanata dal candidato sindaco Simone Meloni pone l’accento sul concetto di “inclusione” nella sua dimensione sociale del diritto di cittadinanza, poiché includere vuol dire offrire l’opportunità di essere cittadini a tutti gli effetti.

La disabilità spesso è in contrasto con il concetto di inclusione in quanto il focus di analisi è basato sulla persona disabile e non sul contesto. Uno dei punti del nostro programma verterà proprio sull’inclusione e sulle pari opportunità dei cittadini di Portoferraio attraverso l’abbattimento delle barriere architettoniche rispettando i PEBA e l’adeguamento dei mezzi di trasporto pubblici che dovranno essere dotati di pedana per la salita e la discesa. Per i nostri cittadini, che ogni giorno devono fare i conti con gli ostacoli strutturali e sociali e anche con l’indifferenza, sarà finalmente possibile fare il bagno nelle 3 spiagge più accessibili ( Ghiaie, Enfola e San Giovanni) che verranno dotate di rampa di accesso, passerella in legno e sedie JOB ovvero carrozzine da mare che vanno anche in acqua con le quali si possono affrontare molto facilmente ciottoli, sterrati e ghiaie.

Il mare è un diritto di tutti, non possiamo più far finta di nulla.

L’accessibilità non riguarda solo l’aspetto delle barriere architettoniche intese come ostacoli fisici ma anche le barriere sensoriali e senso-percettive ovvero la mancanza di adeguati riferimenti per le persone con disabilità visiva, uditiva o cognitiva. Ci impegneremo a dotare tutti i siti storici da visitare a Portoferraio di supporti audio e /o tattili per ipovedenti e luminosi o con testi semplificati per sordi e disabili cognitivi.

Il benessere dei cittadini con esigenze speciali diventa ulteriormente un punto di forza per il turismo accessibile purtroppo non ancora presente sul nostro territorio. Esiste infatti una parte di utenti che per via della loro diverse abilità ha bisogno di vacanze su misura e soprattutto senza rinunce ne’ barriere che possano andare ad intristire il loro soggiorno. Offriremo alle persone che hanno bisogni speciali (disabili, anziani e alle loro famiglie) un ampio grado di autonomia nella fruizione turistica attraverso la possibilità di accedere alle strutture e ai programmi con itinerari ad hoc. Sarà prevista una stretta collaborazione con le associazioni locali in quanto riteniamo che siano il punto di contatto tra l’ente pubblico e il cittadino stesso.

Ci occuperemo altresì dei gemellaggi per le disabilità con realtà opposte a quella del nostro territorio: Elba Ski nasce proprio dall’idea di poter integrare sport e disabilità creando una sinergia tra ambienti diversi quali il mare e la neve; verranno coinvolti i bambini, i ragazzi e le loro famiglie in una settimana bianca con lezioni di sci supportati da maestri specializzati per le disabilità intellettive e motorie.

Sentiamo la necessità di adeguarci ai tanti comuni italiani che già hanno questo tipo di servizi.

I candidati consiglieri per la lista civica Simone Meloni
Rossella De Pilla e Natalino Palermo 

Indietro mercoledì 8 maggio 2019 @ 21:00 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus