Progetto ASSO, gran finale all’Elba

A Scuola di SOccorso è il progetto della Federazione regionale delle Misericordie rivolto agli studenti toscani di ogni ordine e grado, dall’infanzia fino ai più grandi che saranno abilitati all’uso del defibrillatore.

Elba

Condividi

Una ‘scuola di soccorso’ per gli studenti toscani di ogni ordine e grado, dalle elementari alle superiori, che culmina con un corso avanzato di formazione all’uso del defibrillatore, riservato agli studenti dell’ultimo anno delle superiori.

E’ il progetto Asso (acronimo di A Scuola di SOccorso) lanciato lo scorso anno dalla Federazione regionale delle Misericordie della Toscana, che nella sua prima stagione (l’anno scolastico 2017/2018) ha visto oltre 10 mila partecipanti in tutta la regione e quest’anno ha registrato un successo ancora più clamoroso.

Sabato 11 Maggio è in programma a Portoferraio (alla Caserma De Laugier, in piazzale De Laugier), sull’Isola d’Elba, l’evento finale del progetto ASSO, con una mattina di formazione dalle 8.00 alle 13.00 che vedrà coinvolti 400 studenti dell’ITCG Cerboni e dell’ISIS Foresi ed a cui saranno presenti, tra gli altri, il responsabile formazione della Federazione regionale Misericordie Filippo Pratesi, il professor Mauro Guasti dell’Ufficio scolastico regionale, la Dirigente scolastica dell’istituto Cerboni Maria Grazia Battaglini, il Dirigente scolastico dell’Istituto Foresi Enzo Giorgio Fazio.

Alle 10,30 si svolgerà una conferenza stampa in cui verrà illustrata l’attività svolta dalle Misericordie della Toscana in tutta la regione con il progetto ASSO nel corso dell’anno scolastico 2018-2019 e presentati i numeri degli studenti e delle scuole coinvolte. 

Indietro giovedì 9 maggio 2019 @ 15:30 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus