La lista civica di Meloni presente al convegno sulla violenza di genere ed il “codice rosa”

Il candidato a sindaco ha preso impegno affinché si identifichi ed attrezzi un luogo di prima accoglienza per le persone/famiglie vittime di violenza di genere

Elba

Condividi

Si è tenuto mercoledì 8 maggio un convegno, promosso da spiCGIL, sulla violenza di genere ed il “codice rosa”.
Grande la partecipazione dei cittadini. La nostra lista civica era presente, oltre che con il candidato Sindaco Simone Meloni, con una buona rappresentanza delle donne tra le quali Doriana Castaldi socia fondatrice e past president del locale Clud Soroptimist e che, da socia, ha posto particolare attenzione al tema, contribuendo anche alla nascita della “stanza rosa” all’interno della caserma dei Carabinieri.
L’evidenza posta dalla dott.ssa Garfagnini della Asl è stata verso la mancanza di una casa protetta dove accogliere le vittime di violenza. Il candidato Sindaco Simone Meloni ha preso impegno affinché, insieme agli altri comuni elbani ed alle realtà associative del territorio, si identifichi ed attrezzi un luogo di prima accoglienza per le persone/famiglie vittime di violenza di genere al fine di non traumatizzarle ulteriormente strappandole alla loro terra.
Simone Meloni ha aggiunto la necessità che la futura amministrazione di Portoferraio si faccia promotrice di progetti finalizzati all' affettività ed al rispetto che partano fin dalle scuole dell’infanzia, per far sì che le nuove generazioni possano crescere in un mondo dove la violenza è riconosciuta come debolezza e contrastata in ogni sua forma.
 

Indietro venerdì 10 maggio 2019 @ 15:34 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus