Gli Archi del Grande Falco e la scuola del tiro con l'arco storico medievale

Si sono appena concluse due bellissime manifestazioni, tutte e due all'interno dei bastioni del Forte Falcone a Portoferraio.

Portoferraio

Condividi

Si sono appena concluse due bellissime manifestazioni, tutte e due all'interno dei bastioni del Forte Falcone a Portoferraio, alle quali il Gruppo storico e' orgoglioso di aver partecipato e fatto conoscere la disciplina del tiro con l'arco storico.

La prima manifestazione , il 19 maggio ,e' stata "Street Work out "e l'altra, il 26 maggio,e' stata "500elba", tutte e due organizzate da altre associazioni che ci hanno invitato e per questo le ringraziamo tantissimo, rispettivamente" Elba no limits" e "Team 500% elbano", di notevole interesse e di numerosissima partecipazione , durante le quali il nostro gruppo arcieristico elbano ha fatto provare ai partecipanti, l'ebbrezza dello scocco della prima freccia, costruita rigorosamente come da tradizione medievale, cosi' come l'arco storico, in legno.

I nostri arcieri, con il loro impegno, hanno dato ancora di piu' conferma della nostra crescita e i piu' piccoli, oltre che divertirsi appassionatamente, addirittura non si sono tirati indietro neanche a gareggiare sotto la pioggia, come si vede dalle immagini.

I nostri impegni, comprese le nostre partecipazioni alle gare nazionali, continua quindi nella diffusioine di questa disciplina proseguendo nei vari eventi elbani a cui parteciperemo prossimamente e dall'inizio dell'anno con la consueta partecipazione al progetto del Coni "Giocosport", all'interno delle scuole elbane .

Oltre ad essere, quindi, cresciuti numericamente con molti giovanissimi iscritti, che ci danno un bellisssimo stimolo di forza,cresciamo sempre di piu' anche in eventi di rievocazioni e di gare, i quali sono proprio gli obbiettivi che ci eravamo preposti alla nostra costituzione, nel 2017.

Ringraziamo quindi i nostri arcieri per l'impegno messo ed in particolare per questi due ultimi eventi,il Comune di Portoferraio e la Cosimo de Medici srl.

Indietro martedì 28 maggio 2019 @ 09:42 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus