Il ricordo di Mauro Pacini

I suoi amici Ghiaioni

Elba

Condividi

Ci sono delle persone che oserei definire “lievi”. Persone che nonostante il peso che portano sulle proprie spalle, riescono a regalare un sorriso a chiunque. Mauro era una di queste persone... camminava assorto ma non era mai troppo distratto da negare un sorriso a chi incrociava la sua strada. Un amico, a volte fin troppo timido ma speciale per la tenerezza che lasciava trapelare. Mauro non era una persona dirompente, di quelle che quando entrano in una stanza attirano l’attenzione su di sé, ma era quel sorriso amico che trovavi per caso in una giornata storta e ti scaldava il cuore con la sua semplicità. In fondo, in modo forse inconsapevole, da ieri siamo tutti un po’ più soli...... I suoi amici Ghiaioni

Indietro mercoledì 5 giugno 2019 @ 10:12 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus