Serata conclusiva della 5^ edizione de l'Isola in Tavola

Venerdì 7 Giugno ultimo appuntamento de l'Isola in Tavola.

L'isola in tavola

Condividi

Venerdi 7 giugno serata conclusiva della 5^ edizione de l’isola in Tavola al ristorante Mambo di Rio Marina. Il paese minerario farà da cornice finale ad una delle più belle e partecipate edizioni della rassegna gastronomica organizzata da Confesercenti, in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina ed il patrocinio di Vetrina Toscana a Tavola e Parco nazionale Arcipelago Toscano.

I nove esercizi pubblici che hanno animato l’iniziativa hanno infatti dato vita ad una mostra di cucina storica e tradizionale di assoluto valore, accompagnata di volta in volta anche da ricette sapientemente rivisitate in chiave moderna.

Il pubblico, che ha partecipato in modo straordinario (tutto esaurito nei precedenti appuntamenti), ha inoltre potuto conoscere ed apprezzare i vari interpreti del “Convivio d’Arte”, novità importante a cui si è efficacemente legata da quest’anno l’iniziativa gastronomica e che ha favorito un appassionante dialogo tra gli avventori, l’arte e gli artisti invitati. Circostanza che per quest’ultima serata vedrà sugli scudi l’atelier di Luca Polesi, scultore, Elbano e artista conosciuto per le sue opere particolarmente legate ai metalli ferrosi e quindi particolarmente sintonico al paese di Rio Marina che ne ospita questa presentazione.

A nome dell’associazione e del suo Consiglio voglio ringraziare tutte le persone che hanno permesso la realizzazione di queste cinque edizioni della manifestazione – dice Giorgio Leonelli, coordinatore dell’iniziativa per Confesercenti – in modo particolare i ristoratori associati che hanno dato la loro disponibilità a far parte di questa manifestazione, bravissimi a presentare ogni volta piatti diversi ma sempre significativi per la storia gastronomica di questo territorio e soprattutto sempre eccellenti per il palato di tutti i partecipanti.

Desidero ricordare anche gli amici dell’Accademia italiana della cucina, sempre puntuali nell’offrire in ogni serata il proprio contributo di conoscenza e competenza e Gianlorenzo Anselmi, titolare della Galleria d’arte Gulliver, amico e curatore artistico della manifestazione.

Ultima sottolineatura per il ristorante Mambo e per Claudio Caffieri, il gestore, che alla sua quinta partecipazione su cinque, presenta un menù che pare la sintesi perfetta dei sapori e dei profumi della cucina di questo territorio e che lui stesso ha voluto dedicare ad una straordinaria opera dell’uomo che da quest’anno sarà visibile solo nelle fotografie del passato: il Pontile di Vigneria. 

Indietro mercoledì 5 giugno 2019 @ 15:04 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus