Rio raccontata dagli alunni: nasce la prima audioguida per i turisti

La classe seconda della scuola “Marchesi” descrive con la voce e gli occhi degli alunni le bellezze di Rio.

Rio

Condividi

“Descrivi il tuo villaggio e sarai universale”. Si può condensare nella celebre espressione di Lev Tolstòj il significato del lavoro svolto dagli alunni della classe seconda della Scuola secondaria di primo grado “Marchesi” di Rio che hanno realizzato, nell’ambito del modulo PON “NarrAzzurro”, l’audioguida che racconta attraverso il loro sguardo e la loro viva voce il territorio riese.

Un’avventura esaltante quella del progetto PON FSE 1953\2017 “A spasso per Porto Azzurro” ottenuto dell’Istituto comprensivo “Carducci” di Porto Azzurro (del quale “NarrAzzurro” costituisce una costola), che ha fornito l’occasione per svolgere attività didattiche altamente formative, ma al tempo stesso molto divertenti, ed ha generato grande fervore culturale coinvolgendo la comunità scolastica, le famiglie, le istituzioni e le associazioni del territorio, tutti partecipi della feconda operosità dei numerosi lavori realizzati.

Scaturisce da questo humus l’audioguida di Rio, ovvero la narrazione della storia, del patrimonio artistico e culturale, delle tradizioni, delle bellezze paesaggistiche di un territorio la cui identità più profonda viene ora restituita alla comunità e ai visitatori attraverso la descrizione attenta e divertita dei suoi più giovani abitanti, che a lungo hanno osservato, studiato, esplorato il loro paese, raccontato con lo sguardo innamorato di chi lo osserva per la prima volta con occhi nuovi.

L’audioguida nasce infatti da un lungo lavoro fatto di ricerca storica, ricognizione in loco, studio fotografico, rielaborazione artistica, ricostruzione narrativa, sperimentazione digitale grazie al quale i docenti Alessandra Contiero, Luca Di Pietro e Laura Marullo hanno consentito agli alunni di trasformarsi in guide turistiche, ma soprattutto di scoprire il proprio territorio per imparare ad averne cura e a promuoverlo.

Un grande dono per tutta la comunità riese e i suoi turisti, che agevolmente possono fruire dell’audioguida per mezzo di file audio scaricabili tramite QRcode da sound cloud. Ma l’audioguida è approdata anche sui principali social grazie al lavoro di Claudia Lanzoni che ha realizzato la pagina Facebook “Narrazzurro raccontando Rio” e Instagram “#Narrazzurro” in partenariato con “Parco Nazionale Arcipelago Toscano”, “Infopark” e “Redazione Natura”.

Parole di elogio arrivano dalla Dirigente scolastica, Lorella Di Biagio, entusiasta per il movimento culturale prodotto dai vari moduli PON che delineano, come tessere di un mosaico, il panorama di un’offerta formativa sempre più ampia e ricca, sviluppando competenze fondamentali per la crescita del territorio che è affidato, come l’audioguida dimostra, ad una generazione di futuri cittadini in grado di amarlo e promuoverlo.

Un folto pubblico ha applaudito al progetto durante la presentazione che ha visto la partecipazione della Dirigente, Lorella Di Biagio, dell’Assessore Cinzia Battaglia, e della Consigliera Manuela Chiros per il Comune di Rio, di Cecilia Pacini e Annamaria Contestabile per “Italia nostra” e dei soci dell’Associazione “Carlo d’Ego”.
 

Indietro lunedì 10 giugno 2019 @ 14:59 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus