Marelba: ultima giornata del Progetto Icaro

"L’ auspicio è che, dopo anni in cui ciò non è stato possibile, una rappresentanza dei ragazzi elbani possa andare a rendere visita a Pontedera ai ragazzi del gruppo POLIEDRO."

Marelba

Condividi

L’ ultima giornata (sabato 15) è iniziata con l’ escursione in motovedetta della Guardia Costiera, che ringraziamo per la collaborazione. Come sempre, i ragazzi e gli accompagnatori sono tornati entusiasti da questa esperienza per loro certamente inusuale.

La felicità si leggeva chiaramente nei volti di tutti. Poi il gruppo si è trasferito sulla spiaggia di Lacona, dove i ragazzi hanno potuto cimentarsi nella beach volley, grazie alla disponibilità di Alessandro Mazzei e delle ragazze della Pallavolo Elba. Dopo un bagno ristoratore è seguita una ottima cena preparata dal ristorante Da Mario nell’ ambiente suggestivo della spiaggia di Barbarossa.

Anche il sindaco Papi, il vicesindaco Tovoli e l’ assessore Bondi sono venuti a salutare il gruppo che stava per lasciare l’ Isola la mattina seguente. La felicità e la commozione in modo particolare dei ragazzi ospiti, che per la prima volta facevano una esperienza di vacanza di gruppo, era evidente. Tutto ciò certamente ripaga della fatica di mesi per organizzare, come sempre, questo progetto unico nel suo genere.

L’ auspicio è che, dopo anni in cui ciò non è stato possibile, una rappresentanza dei ragazzi elbani possa andare a rendere visita a Pontedera ai ragazzi del gruppo POLIEDRO.

Al termine di questa esperienza, Marelba desidera ringraziare sentitamente Laura Bongini di Gavila’s RTA, struttura nella quale i ragazzi ospiti ed i loro accompagnatori sono stati accolti facendoli sentire come se fossero a casa loro e forse anche meglio.

Dr. Alessandro Davini
 

Indietro mercoledì 19 giugno 2019 @ 20:47 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus