Portoferraio: un altro spacciatore arrestato dai Carabinieri

Di Comando Compagnia Carabinieri Portoferraio

Portoferraio

Condividi
Foto di Comando Compagnia Carabinieri Portoferraio

Continua senza soluzione di continuità l’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti da parte dei Carabinieri, concentrata sul centro di Portoferraio. L’arresto di un altro spacciatore, avvenuto lo scorso lunedì, porta a quattro il numero degli spacciatori arrestati nel giro di due settimane.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Portoferraio hanno arrestato un tunisino residente da tempo a Portoferraio, O.M. 32enne, per detenzione ai fini di spaccio di cocaina. L’uomo aveva catturato l’attenzione degli investigatori dell’Arma elbana, impegnati in mirati servizi di contrasto allo spaccio di droga, perché si spostava a bordo di una moto di grossa cilindrata alternandosi ripetutamente tra il centro e la zona portuale di Portoferraio.

A seguito di uno specifico servizio di osservazione, i militari lo hanno rintracciato mentre si introduceva in modo furtivo in una strada sterrata senza uscita e recuperava degli involucri nascosti nella vegetazione. Al momento di allontanarsi, il tunisino è stato bloccato dai Carabinieri, nonostante il tentativo di fuggire sfruttando la potente moto, reso inutile dal tempestivo blocco delle vie di fuga operato dai militari. Dalla perquisizione effettuata sul posto, emergevano circa 10 gr. di cocaina suddivisi in dosi, che venivano sequestrati, e per il tunisino scattavano le manette e il successivo rito direttissimo davanti all’Autorità Giudiziaria labronica, con convalida dell’arresto. 

Indietro mercoledì 26 giugno 2019 @ 14:52 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus