Festa del Diploma

Di Istituto G. Giusti di Marina di Campo

Campo nell'elba

Condividi

Si rinnova venerdì 28 giugno, alle 21, nell'Auditorium della scuola media Giusti a Marina di Campo, in piazza Vittime dello Sgarallino, l'appuntamento annuale rivolto a tutto il mondo scolastico della zona ovest dell'isola. Si tratta della "Festa del diploma", tredicesima edizione, intitolata la memoria della docente di francese di tale plesso, prematuramente scomparsa, Alda Dini Galli.

Un maxi evento che vede coinvolto il Comprensivo del versante occidentale, gestito dalla dirigente scolastica Lorella Di Biagio, costituito da 11 plessi, di cui quattro scuole dell'infanzia, quattro primarie e tre scuole secondarie inferiori.

"Parteciperanno - spiega la preside - gli alunni delle classi terminali e quindi tre classi di scuola media dei Comuni di Marciana, Marciana Marina e Campo nell'Elba, scuole che come è noto sono state accorpate da tre anni, e quindi le relative quinte elementari che sono quattro. Una festa bella, coinvolgente e commovente.

Ringrazio anticipatamente tutto il personale delle scuole, le famiglie, ma anche le Amministrazioni comunali, le imprese locali, le associazioni culturali e anche i nostri ospiti d'onore, che sono gli ex docenti, ex presidi o dirigenti scolastici. Un bell'insieme che si ritroverà permettendo, con il loro sostegno, di rendere speciale questo incontro, che rappresenta ogni aspetto dei territori, rivelandosi una grande e unica famiglia che agisce per il bene dei ragazzi.

Infine devo ringraziare, in modo particolare, i professori Carraro Moda e Lucia Taccola della Giusti, che con la loro arte rendono questa edizione ancora più interessante".

Una cerimonia senza dubbio in allegria, dove non mancherà la musica, ma anche altre animazioni ed interventi. Saranno premiati i ragazzi risultati particolarmente meritevoli delle quinte elementari e delle terze medie, distintisi nell'esame di Stato, ma non mancheranno riconoscimenti ulteriori che vogliono mettere in luce l'impegno di scolari, di ogni plesso, con il premio “”Mariuccia Leone, compianta dirigente scolastica della media locale, riconoscimento che andrà ai migliori talenti artistici, poi il premio “Giuseppe Pietri” ai più abili nella musica, successivamente altri meritevoli nel nome dell'indimenticabile docente della media campese “ Cesare Giangregorio”, destinato a chi si distingue nella scrittura e infine il premio “Bernard Russell” per chi eccelle nella matematica o nelle scienze. Una menzione sarà data anche ai migliori scolari delle classi quinte della scuola primaria.
 

Indietro venerdì 28 giugno 2019 @ 08:15 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus