Per un altro atleta elbano (il secondo nella storia del ELBA Rugby) la convocazione per la nazionale under 18

Di Elba Rugby

Sport

Condividi

Che l’ambiente della palla ovale elbana sia sempre in fermento è cosa nota, ma che accadano due eventi simili nello stesso anno é cosa particolare. Infatti ieri è arrivata, per un altro atleta elbano (il secondo nella storia del ELBA Rugby) la convocazione per la nazionale under 18 di Mattia Dolcetto.

Si tratta di MAZZEI Pietro classe 2002, figlio del presidente dell’Elba Rugby, che nell’ultima stagione sportiva si è allenato in accademia a Prato per tornare i fine settimana a casa per giocare con i compagni dei mascalzoni del canale Under 18 a testimonianza della sua passione per questo sport e del suo enorme spirito di sacrificio.

Si dovrà presentare a Parma il 22 luglio in attesa della partenza per l’Irlanda dove dovrebbe disputare due incontri con le prestigiose Accademie del Leinster e dell’ulster in attesa del Sei Nazioni di categoria.

Gongola l’allenatore Leopoldo che dopo aver fatto personalmente le congratulazioni all’ atleta dice: “Ripensando all’anno sportivo che si è appena concluso, posso solo dire che per Pietro non è stato un anno semplice sotto diversi punti di vista: il fatto di uscire di casa per la prima volta per andare a studiare, allenarsi in un ambiente come l’Accademia di Prato con nuove regole e ritmi altissimi, scendere ogni fine settimana per giocare con i compagni e subito dopo gli incontri tornare a Prato senza poter condividere gioie e dolori con i compagni stessi non deve essere stato per niente facile, ma la caparbietà e l’umiltà che ha sempre dimostrato sono state ripagate.

Estendo poi le mie congratulazioni alla famiglia fantastica di cui fa parte che gli è stata, e gli starà, dietro e lo dico con il cuore e non perché il capo famiglia è il Presidente” finisce ridendo. Tutta la società Elba Rugby ringrazia Pietro per questo prestigioso risultato che porta ulteriore lustro ed onore a tutto il rugby elbano e contemporaneamente gli fa gli auguri per un brillante proseguimento di carriera.

Indietro venerdì 5 luglio 2019 @ 11:22 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus