Possesso di una modica quantità di stupefacente tipo hashish per un turista sceso dal traghetto

Di Commissariato di P.S. di Portoferraio

Portoferraio

Condividi

“Una presenza rassicurante... ottimo lavoro ragazzi... un grazie a tutte le forze dell’ordine che vigilano sull'incolumità dei vacanzieri, turisti e cittadini... mi sento confortata dalla vostra presenza...”sono queste le parole che normalmente i turisti rivolgono alle Volanti del Commissariato di Polizia di Portoferraio dislocate in zona porto per i controlli con l’obiettivo di prevenire ogni possibile turbativa, contrastare l’abusivismo oltre alla recente sensibilizzazione, sulla base delle direttive del Questore di Livorno, di intensificare i servizi di vigilanza ed osservazione nei confronti di persone sospette o pericolose, garantendo, altresì, un costante ed accurato controllo al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei luoghi di forte richiamo turistico.
Ma non tutti i turisti si avvicinano alle pattuglie della Polizia di Stato con .. animo sereno.

Alle ore 14.50 di ieri un turista con un borsone ed un trolley, appena sceso dal traghetto, alla vista di una Volante si avvicinava sorridendo e chiedeva indicazioni riguardo la localizzazione del capolinea degli autobus. Informazione che, naturalmente, veniva subito fornita ma il turista attirava l’attenzione in quanto nonostante la cortesia dimostrata appariva alquanto nervoso.
Immediata la decisione del controllo/ispezione del ragazzo, classe 1995, che effettivamente veniva trovato in possesso di una modica quantità di stupefacente tipo hashish.
La sostanza è stata sequestrata e verrà inoltrata segnalazione per uso personale.

Indietro venerdì 5 luglio 2019 @ 14:16 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus