Una Nuova Ambulanza per la Pubblica Assistenza di Capoliveri

Il mezzo sarà utilizzato a partire dal giorno 8 Luglio per il servizio di emergenza con medico a bordo (Mike) o Inferimere a bordo (india) oltre che per i lunghi trasferimenti.

Capoliveri

Condividi

Nel paese di Capoliveri è arrivata una nuova ambulanza pensando alla necessità sanitaria ed assistenziale del paese e sarà a disposizione dei cittadini di Capoliveri, dell'Elba e dei suoi turisti.

Il mezzo sarà utilizzato a partire dal giorno 8 Luglio per il servizio di emergenza con medico a bordo (Mike) o Inferimere a bordo (india) oltre che per i lunghi trasferimenti.

L'acquisto del mezzo, a totale carico dell'associazione, ha richiesto un grosso impegno economico pluriennale con la banca dell'Elba ed è stato possibile cominciare grazie all'impegno dei volontari e grazie alla generosità dei cittadini che hanno già deciso di aiutarci fornendo o un contributo economico diretto o donando il loro 5x1000.

Ringraziando chi ha contribuito all'avviamento di questo nostro progetto la Pubblica Assistenza di Capoliveri vuole ricordare a tutta la cittadinanza l’importanza del servizio sanitario ma soprattutto della forza di tutti i Volontari che, anche quando le condizioni sono difficili e scoraggianti, sanno mantenere fede alla loro missione con dignità ed entusiasmo, sacrificandosi in prima persona.

La nuova ambulanza sostituisce il Fiat Ducato che aveva quasi raggiunto i limiti di età essendo stato utilizzato per dieci anni.

Tutti coloro che vorranno continuare ad aiutarci nel nostro impegno economico potranno farlo versando uin contributo diretto mediante il nostro codice IBAN IT84J0704870660000000010645 , BIC ICRAITRRT40 causale “acquisto ambulanza Crafter” oppure donando il loro 5x1000 nei prossimi due anni.

La cerimonia di inaugurazione ufficiale della nuova ambulanza, per ovvi motivi legati alla stagionalità, si terrà nel mese di Settembre ove sarnno tutti invitati a partecipare.

Il Presidente
Feole Emma 

Indietro venerdì 5 luglio 2019 @ 18:12 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus