Formati nuovi istruttori di Biologia Marina e nuovi progetti di ricerca al Circolo Teseo Tesei di Portoferraio

Si è svolto dal 28 al 30 giugno presso il Circolo Subacqueo Teseo Tesei di Portoferraio il corso per Esami Istruttori di Biologia Marina MBio Fipsas.

Portoferraio

Condividi

Si è svolto dal 28 al 30 giugno presso il Circolo Subacqueo Teseo Tesei di Portoferraio il corso per Esami Istruttori di Biologia Marina MBio Fipsas.
La commissione d'esame, composta da Simone Modugno (responsabile GdPS Gruppo di Progetto e Sviluppo Scientifico Biologia, Fotosub e Videosub Fipsas), Adriano Gatti (Commissario Federale Fipsas) e Leonardo Ricci (Direttore del Corso – Staff Teseo Tesei Fipsas), ha passato in rassegna i candidati brevettando con successo 5 istruttori, con grande soddisfazione da parte del Circolo Teseo Tesei e della federazione Fipsas.

Il Teseo Tesei ha coordinato lo svolgimento dell’esame teorico e di laboratorio presso la propria sede, mentre le attività in acqua hanno avuto luogo nella zona di tutela biologica dello Scoglietto di Portoferraio, cornice ideale considerato il tema del corso.

In barca era presente naturalmente anche lo staff medico composto dal Dr. Guido Campanati medico iperbarico e nostro socio, a cui vanno i più sentiti ringraziamenti per la collaborazione. 

Un doveroso grazie a tutti i partecipanti, che hanno contribuito alla buona riuscita dell'evento, con i quali si è condiviso la passione comune e l’amore per il mare: tutto ciò ha fatto nascere nuove amicizie e la voglia di collaborare insieme. 

Auguriamo quindi a tutti i neo brevettati un buon lavoro, con la speranza di portare avanti il messaggio della biologia, fine ultimo delle nostre immersioni. 

Infine, complimenti veramente speciali vanno a Simone Modugno e al Commissario Adriano Gatti per la preparazione, professionalità e simpatia.
Una notizia importante è che la Federazione avrebbe scelto proprio lo Scoglietto di Portoferraio, per poter dare inizio al progetto di Ricerca Bio Fipsas 2019 di Biologia Marina presentato alla Fiera della Subacquea lo scorso marzo, a cura del Dr. Simone Modugno. Il progetto prevede l’installazione di un sistema di monitoraggio dell’ambiente marino: lo stesso sistema consente di iniziare all'Elba presso il centro di Biologia Marina BIOASIS che ha sede proprio all’interno del circolo Subacquei Teseo Tesei di Portoferraio e nel quale operano istruttori di biologia e biologi. Nelle fasi successive si potrà lavorare per diffondere il progetto in diverse parti di Italia.

Tutte queste iniziative ci rendono orgogliosi e ci hanno dato un forte entusiasmo per proseguire il cammino intrapreso nel valorizzare la biologia marina. Pertanto l’augurio è di continuare tutti a seguire questa strada, portando avanti il lavoro iniziato.

Circolo Subacquei Teseo Tesei
 

 

Indietro sabato 6 luglio 2019 @ 07:47 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus