Direzione Asl: “Soddisfatti dell’accordo sulla dotazione organica raggiunto oggi”

Di Usl Toscana nord ovest

Sanità

Condividi

“Siamo soddisfatti dell’accordo sulla dotazione organica di infermieri e OSS raggiunto oggi in Prefettura a Pisa”.

La direzione aziendale dell’Azienda USL Toscana nord ovest commenta così il risultato dell’incontro con il Prefetto ed i sindacati confederali.

“Purtroppo l’estate – continua la direzione Asl - è sempre un periodo di difficoltà, in particolare questa in cui il caldo eccezionale ha fatto aumentare in maniera consistente gli accessi in pronto soccorso ed i conseguenti ricoveri”.

“L’assunzione temporanea di 70 tra infermieri e OSS, in aggiunta agli altri provvedimenti presi nei mesi scorsi - come la totale copertura del turn over e la copertura dell’incremento per le lunghe assenze e per lo smaltimento delle ferie legate ai pensionamenti programmati per l’estate - permetterà sicuramente una migliore gestione dei prossimi mesi”.

“Inoltre, non dimentichiamo che solo pochi giorni fa hanno cominciato ad entrare in servizio nelle strutture di Pronto Soccorso i primi giovani medici (per la Asl Toscana nord ovest già in 30 su 43 hanno firmato l’accordo che li lega all’Azienda) reclutati dalla Regione Toscana che, dopo aver svolto il regolare periodo di formazione, forniranno un prezioso aiuto ai professionisti che giornalmente garantiscono alla cittadinanza, seppur nelle difficoltà, un’assistenza di qualità”.

Un ringraziamento quindi, da parte della direzione, a tutto il personale sanitario che sta lavorando con impegno quotidiano, nonostante le problematiche dovute a questo difficile periodo.

Indietro lunedì 8 luglio 2019 @ 18:31 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus