Portoferraio, continuano i controlli della Polizia di Stato

Intensificati i controlli alla guida in stato di ebbrezza e comportamenti pericolosi alla guida di ciclomotori in località Le Ghiaie.

Portoferraio

Condividi

Le Volanti del Commissariato di P.S. di Portoferraio, negli ultimi due giorni, hanno intensificato i controlli sul territorio in relazione al pericolo rappresentato dalla guida in stato di ebbrezza ed in relazione ad alcuni esposti che hanno segnalato minorenni che si esibiscono in comportamenti pericolosi alla guida di ciclomotori in località Le Ghiaie.

Sono state elevate numerose contravvenzione al CdS ed in particolare si segnalano i controlli nella decorsa notte in Portoferraio via Caccio dove, nel corso di un posto di controllo, veniva fermato un ciclomotore il cui conducente, di 17 anni, veniva denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebrezza, con conseguente ritiro della patente di guida. Il ragazzo, che aveva tentato inutilmente di sottrarsi al controllo cambiando repentinamente strada, palesava alito vinoso, bulbi oculari lucidi ed equilibrio precario: la rilevazione determinava la presenza di un tasso alcolemico pari a 1,40 g/l alla prima prova e pari a 1,44 g/l alla seconda prova.

Nel stessa notte gli Agenti della Polizia di Stato hanno avuto a che fare anche con una giovane ragazza che, completamente ubriaca, urlava nei confronti di un esercente del centro storico (che era ovviamente in chiusura) affermando che all’interno c’era la sua borsa. La ragazza veniva calmata e la borsa, dimenticata in realtà altrove, veniva rinvenuta e restituita.

Indietro sabato 27 luglio 2019 @ 08:05 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus