Architettura romanica all'Isola d'Elba

Presenta un’icnografia assolutamente originale, unica nella sua concezione sull’intero territorio toscano.

isola d'elba

Condividi

Tra queste è il caso enigmatico della chiesa dei Santi Pietro e Paolo (oggi dedicata a San Niccolò) a San Piero in Campo, che presenta un’icnografia assolutamente originale, unica nella sua concezione sull’intero territorio toscano.

Si tratta infatti di una chiesa, già a cinque campate, suddivisa in due navate perfettamente corrispondenti nelle dimensioni ed entrambe absidate. Una chiesa cioè dove non esisteva un altare maggiore privilegiato, ma due altari di uguale importanza. Si tratta di un fenomeno che trova riscontri soltanto in aree ben localizzate della Penisola, e ancora studiato in modo assai parziale.

Indietro sabato 10 agosto 2019 @ 08:25 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus