Ancora un riconoscimento di alto livello per il romanzo dello scrittore elbano Alessandro Pugi

“L’Origine del Male” - CTL Edizioni - sarà infatti insignito di un altro importante premio letterario.

Romanzo

Condividi

Ancora un riconoscimento di alto livello per il romanzo dello scrittore elbano Alessandro Pugi. “L’Origine del Male” - CTL Edizioni - sarà infatti insignito di un altro importante premio letterario.

Il 14 settembre a Roma, alle ore 16.15, presso la sala Tirreno, la più grande della Regione Lazio, si terrà infatti, la premiazione del “Books for Peace 2019”, premio letterario internazionale e premio per il giornalismo d’inchiesta, dedicato quest’anno a Javier Valdez, giornalista ucciso in Messico.

La kermesse internazionale, nata nel 2017 ed organizzata dal FUNVIC (Fundacao Universitaria Vida Crista ) componente UNESCO (Brasile), Dipartimento Europa e A.N.A.S.PO.L., ha visto premiati vari giornalisti di Rai News, del giornale La Repubblica, di Rai Tre, oltre a vari personaggi rappresentativi nel campo della musica e dell’editoria. 

“Credo che questo premio - commenta un sorpreso Alessandro Pugi - possa definirsi la classica ciliegina sulla torta per un romanzo che nasce come un outsider, ma che si sta distinguendo per la sua carica emotiva e per gli argomenti trattati con delicatezza ma anche con cristallina lucidità. Il tema dello stalking, quello sul femminicidio e della violenza subita dalle donne, deve essere sempre attenzionato perché è ormai entrato in una spirale che sembra non dare via di scampo a chi vi finisce risucchiato. Insignire il mio romanzo di un premio così importante è un riconoscimento davvero gratificante e per questo ringrazio la giuria del premio – conclude Pugi - perché ha saputo riconoscere la forza di questo romanzo e ringrazio tutte le persone che lo hanno letto o che lo faranno, perché è fondamentale dare voce a chi soffre, spesso all’ombra di orchi travestiti da uomini.” 

CTL Edizioni

Indietro martedì 20 agosto 2019 @ 17:47 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus