Napoleone e Noi: venerdì 30 a Procchio la rievocazione storica

Un vero percorso tra teatro e storia che dal mare conduce il pubblico attraverso tutto il paese in una suggestiva serata dedicata a Napoleone.

Marciana

Condividi

A Procchio, nella serata di venerdi 30 agosto si terrà la spettacolare rievocazione, tra il vero ed il verosimile, dell’incontro avvenuto nell’agosto del 1814 tra Napoleone e la madre Letizia. L’evento inizia alle ore 21 e termina intorno a mezzanotte.
Un vero percorso tra teatro e storia che dal mare conduce il pubblico attraverso tutto il paese in una suggestiva serata dedicata a Napoleone.

Inizio alle ore 21.00, a Piazza a Mare, con musiche e narrazione in prologo agli eventi che saranno di lì a poco rappresentati; voce narrante dell’intero evento sarà la studiosa dott.ssa Isa Zolfino.
Quindi, dal centro del paese, partirà il Corteo d’Onore per raggiungere la Piazza a Mare; oltre 40 figuranti tra soldati, ufficiali e nobili, e diversi aggregati popolani debitamente vestiti in costume.
Intorno alle 21.45, tre salve di cannone sparate da un pezzo dell’ottocento, daranno avviso dell’arrivo di maman Letizia su un imbarcazione appositamente allestita.

Dopo l’incontro sulla spiaggia centrale di Procchio (resa suggestionante da molte fiaccole “romane”) il Corteo si porterà verso il centro paese che, per l’occasione, risulterà tutto addobbato con i colori bianco-rossi dell’Elba Napoleonica.
Estremamente interessante sarà il vedere tutti gli esercenti di attività insistenti lungo il percorso vestiti come lo erano nel 1814.
In paese vi sarà il Sindaco ad accogliere l’importate rappresentanza, il quale offrirà un piccolo banchetto agli intervenuti con aleatico e cantuccini.
A seguire un’esibizione teatrale in costume.

Al termine, il Corteo si sposterà verso l’anfiteatro del parco attrezzato di Procchio, dove Napoleone offrirà un concerto in onore alla madre, con l’ausilio di due validi maestri (pianoforte e violino); in particolare verranno proposte musiche che è risaputo essere state gradite al Sovrano e musiche che si crede potessero essere piaciute.

Per facilitare l’arrivo di pubblico da fuori paese, il Comune di Marciana metterà a disposizione un servizio navetta dal parcheggio di Campo all’Aia al centro di Procchio; da Campo all’Aia sarà comunque possibile raggiungere a piedi in pochi minuti la spiaggia centrale a mezzo della passerella lungo-mare debitamente illuminata.

L’evento è realizzato dalla Petite Armée da un’idea di Michele Mazzarri con la collaborazione del Comune di Marciana, Pro Loco Procchio e il supporto di Misericordia Pomonte e Chiessi e La Racchetta Elba.

In caso di situazione meteo avversa la manifestazione verrà spostata alla sera seguente.

Indietro giovedì 29 agosto 2019 @ 14:08 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus