Napoleone e Noi, un vero percorso tra teatro e storia

Una spettacolare rievocazione, tra il vero ed il verosimile, dell’incontro avvenuto nell’agosto del 1814 tra Napoleone e la madre Letizia.

Procchio

Condividi

Napoleone e Noi.

Un vero percorso tra teatro e storia, che dal mare ha condotto il pubblico attraverso tutto il paese di Procchio, in una suggestiva serata dedicata a Napoleone. 

Una spettacolare rievocazione, tra il vero ed il verosimile, dell’incontro avvenuto nell’agosto del 1814 tra Napoleone e la madre Letizia.
 
Oltre 40 figuranti tra soldati, ufficiali e nobili, e diversi aggregati popolani debitamente vestiti in costume.

Tre salve di cannone, sparate da un pezzo originale dell’ottocento, hanno dato l’avvio all’arrivo di mamma Letizia, dal mare, su un imbarcazione appositamente allestita.
Il Sindaco, rappresentato dall’attuale sindaco Barbi di Marciana, ha accolto l’importate rappresentanza, e ha offerto, come di consuetudine, un piccolo banchetto agli intervenuti con aleatico e cantuccini ed a seguire un’esibizione teatrale in costume.

Al termine, il Corteo si è spostato verso l’anfiteatro del parco attrezzato di Procchio, dove Napoleone ha offerto un concerto in onore alla madre, musiche del suo e del nostro tempo, che hanno intrattenuto i tanti ospiti accorsi alla rievocazione, per la curiosità anche solo di fare un selfie per ricordare una vacanza “diversa” fatta nella nostra isola. 

L’evento è stato realizzato dalla Petite Armée da un’idea di Michele Mazzarri con la collaborazione del Comune di Marciana, Pro Loco Procchio e il supporto di Misericordia Pomonte e Chiessi e La Racchetta Elba.

Indietro martedì 3 settembre 2019 @ 12:27 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus