Viaggio in barca a vela dell'associazione NoisyVision

Di Comune di Porto Azzurro

Porto Azzurro

Condividi
Foto di Comune di Porto Azzurro

Si è concluso a Porto Azzurro sabato 31 agosto il viaggio in barca a vela dell'associazione NoisyVision che ha portato 10 persone ipovedenti, nel n vedenti e vedenti da Napoli all' Isola d'Elba a bordo di Adriatica, la barca di velista per caso.

Nel pomeriggio l'assessore alle politiche sociali del Comune di Porto Azzurro Gisella Guelfi è venuta a portare i saluti della comunità al presidente dell'associazione Dario Sorgato e allo skipper Bruno Morelli che ha comandato l'imbarcazione. Una dimostrazione della disponibilità e accoglienza degli elbani verso queste iniziative.

Accompagnata da Sara Frattali che da qualche mese gestisce la struttura accessibile Sassi turchini del gruppo Elba dove si è svolta la festa di sbarco conclusiva di questa impresa.

Un incontro tra diverse realtà a dimostrazione che il messaggio che questo equipaggio ha portato da Napoli attraverso il Tirreno è sentito e condiviso.

 

Indietro mercoledì 4 settembre 2019 @ 11:27 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus