Raggiunta l’intesa con i medici 118 convenzionati impiegati nelle strutture di Pronto Soccorso

Di Usl Toscana nord ovest

Sanità

Condividi

Raggiunta l’intesa tra l’Azienda USL Toscana nord ovest ed i sindacati dei medici convenzionati 118, SNAMI, SMI e UIL Funzione Pubblica.

Grazie a questo primo accordo, viene concretizzato l’obiettivo comune di uniformare gli istituti contrattuali su tutto il territorio aziendale, con una significativa valorizzazione economica per i medici convenzionati dell’emergenza che operano all’interno delle strutture aziendali di Pronto Soccorso.

Inoltre, riconoscimenti economici sono garantiti per le “grandi festività nazionali”, per le “festività diurne” e per le “prefestività notturne”.

L’accordo avrà decorrenza dal prossimo 1° novembre, una volta completati i necessari passaggi istituzionali, tra cui quello del comitato di medicina generale.

Indietro lunedì 23 settembre 2019 @ 09:59 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus