Iniziativa della Polizia di Stato: Si torna a scuola con "Il mio diario" nello zaino

Di Commissariato di P.S Portoferraio

Polizia di Stato

Condividi
Foto di Commissariato di P.S Portoferraio

Sono iniziate le scuole, e molti giovani alunni delle primarie, tra i nuovi libri, hanno un diario veramente speciale. Si chiama “Il mio diario”, ed è un’agenda della legalità che per la prima volta viene distribuita nelle classi IV delle Primarie dell’isola d’Elba.

Entusiasmante l’accoglienza che la Polizia di Stato ha avuto durante la consegna nelle prima due scuole di San Rocco e a Casa del Duca!

L’agenda scolastica ha come protagonisti Vis e Musa, due supereroi della legalità che aiuteranno i ragazzi a comprendere i diritti e i doveri, l’importanza delle regole nella vita sociale e i valori della democrazia, oltre a dare anche tanti consigli su come navigare in sicurezza sul Web e su temi di grande attualità, come il bullismo e la violenza di genere.

“Il mio diario” è un progetto, giunto ormai alla quinta edizione, che coinvolge Polizia di Stato, Miur (ministero dell’Istruzione, dell'università e della ricerca), Mef (ministero dell’Economia e delle finanze) e, da quest’anno, il gruppo bancario Bnl Paribas, come partner dell’iniziativa.

Dagli strumenti d’indagine a quelli del soccorso, gli alunni potranno vivere una breve ma interessante esperienza da poliziotto e insieme ai veri poliziotti interpretare i ruoli di Vis e Musa, i supereroi della legalità protagonisti dell’Agenda scolastica il “mio diario”, nel corso delle visite al Commissariato di Portoferraio.

Nei prossimi giorni la Polizia di Stato si recherà nella scuola Battisti e poi negli altri Comuni tra i quali, già in calendario, la scuola primaria a Marciana Marina.

"Il mio diario" è pensato quale strumento per avvicinare i giovani studenti delle scuole primarie alla cultura della legalità, nella convinzione che sia fondamentale educare al rispetto delle regole per una pacifica convivenza e trasmettere i valori della nostra Costituzione.

Vis e Musa con Geronimo Stilton accompagnano i bambini nell'anno scolastico affrontando i temi della salute, sport, ambiente, integrazione sociale, educazione stradale, internet e social, ma anche bullismo e cyberbullismo.

Ancora un’iniziativa che la Polizia di Stato pone in essere per realizzare quello che le sta più a cuore: far crescere la legalità.

Indietro martedì 24 settembre 2019 @ 14:45 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus