Irregolari pagamenti del canone sulla concessione demaniale. Sanzionato un circolo nautico.

Di Guardia di Finanza - Livorno

Guardia di Finanza

Condividi
Foto di Guardia di Finanza - Livorno

La Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Portoferraio, durante una attività di controllo economico del territorio sul litorale di Piombino, ha rilevato che un circolo nautico di pesca sportiva aveva commesso delle irregolarità nel versamento del canone sulla concessione del demanio marittimo.

Le Fiamme Gialle che hanno sottoposto a controllo l’attività operante nel golfo di Baratti, hanno accertato che nel corso degli ultimi anni, il circolo aveva fruito illegittimamente di benefit non più spettanti per il pagamento del canone di concessione demaniale e della relativa imposta regionale.

Il gestore del circolo è stato pertanto segnalato al Comune di Piombino che ha provveduto ad elevare il verbale per il recupero della somma dovuta comprensiva dell’imposta regionale e degli interessi di mora e quantificata in circa € 8.000.

L’operazione della Sezione Operativa Navale di Portoferraio si inserisce nell’ambito di una più ampia azione di vigilanza, prevenzione e tutela del patrimonio demaniale da tempo avviate, sull’intero territorio costiero Regionale, dal dispositivo Aeronavale della Guardia di Finanza.
 

Indietro martedì 12 novembre 2019 @ 09:28 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus