“Coppia aperta…quasi spalancata”, martedì 14 gennaio al Teatro dei Vigilanti

Di Teatro dei Vigilanti

Teatro

Condividi
Foto di Teatro dei Vigilanti

Martedi 14 gennaio ore 21.15, si riapre il sipario del Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni, per accogliere il primo spettacolo della rassegna teatrale serale di questo nuovo anno appena iniziato.

Chiara Francini e Alessandro Federico sono i due bravissimi interpreti di COPPIA APERTA… QUASI SPALANCATA scritto da Dario Fo e Franca Rame, per la regia di Alessandro Tedeschi.
Rappresenta uno degli spettacoli più popolari degli anni ottanta in Italia. In Germania ha riscosso un tale successo da essere proposta in ben 30 teatri contemporaneamente.

Scritto nel 1982 - in un periodo in cui in Italia, i movimenti di contestazione, quello femminista in particolare, le leggi sul divorzio, l’aborto e l’annullamento del delitto d’onore avevano aperto la strada al mutamento della coscienza civile e a cambiamenti culturali importanti – potrebbe sembrare un testo datato, ma la forza comunicativa e la sua attualità sono prorompenti. 

Una commedia all’italiana in cui si susseguono dialoghi serrati, situazioni quasi paradossali e colpi di scena tragicamente comici, che parla delle dinamiche sentimentali che legano una coppia oggi come ieri.
“Coppia aperta…quasi spalancata” racconta la tragicomica storia di due coniugi, porta in scena la psicologia maschile e la relativa insofferenza al concetto di monogamia, facendo ridere facendo pensare.

Prevendita biglietti: fino a martedì 14 gennaio, presso la sede della Cosimo de’ Medici. Info 0565 944024
Orari e giorni di prevendita: dal lunedì al sabato ore 8.30–12.30, 16.00–18.30.
Prezzo biglietti: platea € 20, palco € 15, palco ridotto €10 

Indietro mercoledì 8 gennaio 2020 @ 13:51 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus