Al via la presentazione del libro scritto dagli alunni dell’Isola d’Elba

Musica, letture e una comunità in festa, sabato 25 gennaio, nell’auditorium scolastico di Marina di Campo.

Scuola

Condividi
Foto di Istituto Giusti

Il libro Un mondo di nuvole creato dai settanta alunni dell’istituto “G. Giusti” di Campo nell’Elba, e pubblicato dalla casa editrice Persephone edizioni, verrà finalmente presentato alla comunità scolastica e alla cittadinanza elbana sabato 25 gennaio, alle 18:00, presso l’auditorium del plesso di Marina di Campo.

Sarà presente Angela Galli, madrina della Persephone edizioni, la casa editrice elbana che ha pubblicato i miti, le poesie e i racconti immaginati dai giovani scrittori di Marina di Campo; e proprio questi ultimi, in occasione della presentazione di Un mondo di nuvole, leggeranno alcuni estratti delle loro opere, avvolte e intervallate, per l’occasione, dalle note di un duetto di musica classica d’eccezione, formato da Stefania Maiardi, violoncellista e mezzosoprano di Parma, e la tedesca Ina Kraayvanger al Blockflote (flauto dolce).

I libri, venduti questa estate nelle librerie elbane, nelle edicole e negli alberghi, hanno perfino attraversato il Tirreno su due barche a vela, come i protagonisti di un racconto epico, trasformandosi in testimoni d’amicizia poi donati alle scuole dell’arcipelago campano dai ragazzi di IsolaMondo, nel corso dell’annuale traversata organizzata dal Club del Mare di Marina di Campo, l’associazione velica che si prefigge di unire le comunità insulari del Mare nostrum; a testimonianza di questa bella avventura, non mancherà, sabato sera, nell’auditorium scolastico, Massimo Segnini.

Tanti dunque gli ospiti e numerose le sorprese che continueranno dopo le letture: ad esibirsi, infatti, ci sarà la band della scuola, composta dagli alunni del docente di Musica Marco Carraro Moda, la band dei professori (quasi improvvisata per l’occasione) … e per finire, Il coro delle mamme.

Un particolare ringraziamento va al Comitato Genitori, ai rappresentanti di classe, sempre presenti e laboriosi, al Preside Enzo Giorgio Fazio e al gruppo genitori del progetto Un mondo di nuvole, che, come in una sorta di piccola attività editoriale fatta in casa, ha promosso sul territorio elbano le storie immaginate dai figli; insomma, gli ingredienti per trascorrere una piacevole serata sembrano davvero esserci tutti, vi aspettiamo allora, non mancate. 

Indietro giovedì 23 gennaio 2020 @ 10:16 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus