All'Elba e Piombino troppi problemi per chi studia

Di Gruppo Lega

Scuola

Roberto Biasci

"A più riprese-afferma Roberto Biasci, Consigliere regionale della Lega-gli studenti elbani e piombinesi, uniti nelle svariate problematiche che gli interessano, hanno lanciato accorati appelli a Provincia e Regione, affinchè risolvessero le tante questioni irrisolte.”

“La lista delle cose-prosegue il Consigliere-è purtroppo molto lunga e variegata e quindi perdere altro tempo sarebbe oltremodo deleterio.”

“Il tema trasporti e la precarietà di alcune strutture scolastiche-precisa l’esponente leghista-sono all’ordine del giorno ed i ragazzi minacciano di scendere in piazza ai primi di marzo se dalle Istituzioni non arriveranno notizie confortanti.”

“Siccome-sottolinea il rappresentante del Carroccio-nutriamo seri dubbi che chi di dovere si muova adeguatamente e rapidamente, abbiamo deciso, per pungolare gli Enti coinvolti, di predisporre un atto in cui chiediamo che la Regione, per quanto di sua competenza, agisca per venire incontro alle naturali e condivisibili esigenze degli studenti.”

“Assieme a loro, dunque-conclude Roberto Biasci-attendiamo, pertanto, che le problematiche vengano, finalmente, affrontate e magari pure risolte….”

Gruppo Lega

Indietro martedì 11 febbraio 2020 @ 13:29 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus