Cai Elba, domenica 16 febbraio escursione Reale - Terranera - Monte Arco

CLUB ALPINO ITALIANO - Sottosezione Isola d’Elba

Escursioni

Condividi
Foto di Cai Elba

Reale – Terranera – Monte Arco

Capogita: Pasquale Granata tel. 339 1872024
Tipologia escursione: percorso ad anello
Luogo ritrovo: Spiaggia di Reale, Porto Azzurro (42.7711, 10.4156)
Orario ritrovo: ore 9:45
Ascesa totale: 300 m circa
Lunghezza: 10 km circa
Tempo di percorrenza: 6 ore
Difficoltà: E (escursionistico)

Per la prima uscita del 2020 andremo su itinerari poco battuti del versante orientale. Ritrovo alle 9.45 alla spiaggia di Reale; qui sfocia o si insabbia, a seconda della portata, il fosso omonimo, che più a monte alimentava vari mulini idraulici. Di qui, verso il laghetto di Terranera, dal quale passeremo anche al ritorno. La sua posizione a ridosso della costa lo fa sembrare un lago costiero, ma l’origine è artificiale: si è formato infatti a seguito del riempimento di un pozzo minerario con acqua solforosa, man mano diluita dalle infiltrazioni di acqua marina. A Terranera si estraevano minerali ferrosi: a testimonianza del passato industriale rimane ancora qualche manufatto, mentre la spiaggia è ricca di minuscoli cristalli di ematite che la classificano fra le “spiagge che brillano” della costa est.
Si passa poi sulle strade e sui sentieri di Capo D’Arco, frequentati soprattutto da appassionati di mountain bike, per arrivare, fra leccete e querce da sughero, fino alla cima di Monte Arco. Il rilievo è di modesta altezza (277 metri), ma la posizione felice fa spaziare la vista sul canale di Piombino fino alla terraferma, e buona parte dell’Elba circostante: proprio per le caratteristiche di punto panoramico, la sommità è stata utilizzata come postazione per avvistamento incendi.
Una volta scesi, in base all’orario e alla stanchezza si può decidere insieme il giro più o meno lungo da fare per rientrare verso Reale, sfruttando il reticolo di strade bianche per tornare a Terranera e vedere il laghetto dalla prospettiva opposta rispetto all’andata.

Iscrizione anticipata necessaria quanto prima via email a info@caielba.it oppure comunicare la propria partecipazione a Pasquale Granata (339 1872024). Gratuita per soci CAI, per informazioni sull’iscrizione 2020 consultare www.caielba.it; i non soci devono inviare i propri dati (nome, cognome, data di nascita) via email a info@caielba.it e consegnare quanto prima € 7 ai consiglieri o effettuare un bonifico sul conto bancario intestato a: CAI sottosezione Isola d’Elba, IBAN: IT45 I 063 7070 7400 0001 0002 214, CAUSALE: Quota non socio escursione “Reale - Terranera - Monte Arco” del 16/2/2020, ed inviarne attestazione via email a info@caielba.it

Ricordiamo anche la prossima escursione di domenica 23 febbraio: Sentieri archeologici sul promontorio di Piombino
https://www.caielba.it/wp-content/uploads/2020/02/2020_02_23_Baratti_Populonia.pdf

 

Indietro martedì 11 febbraio 2020 @ 10:42 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus