SPI Cgil appello alle mamme: "Da domani tre incontri in vista della Giornata Internazionale della Donna"

Di Gruppo Donne dello SPI Cgil Elba

SPI Cgil Elba

Condividi
Foto di SPI Cgil Elba

Appello delle donne del sindacato pensionati dello Spi Cgil elbano, affinché partecipino a tre iniziative in preparazione della "Giornata internazionale della donna" dell' 8 marzo.

In particolare lanciano un invito ad essere presenti, in modo massiccio, anche sabato 7, alle 17, all'incontro presso la Panchina Rossa antiviolenza che si trova nei pressi dell'Alto fondale a Portoferraio, portando anche i loro bambini.

"Abbiamo organizzato tre momenti di incontro nei giorni 5, 6 e 7 marzo - dice Anna Galli, della segreteria dello Spi- momenti che precedono la giornata classica dedicata a tutte le donne. Ci impegniamo per inseguire una nostra reale parità di diritti nella società italiana e nel mondo. Giovedì mattina una delegazione, con anche alcuni dirigenti del sindacato dei pensionati isolano, raggiungerà dei luoghi di lavoro per incontrare le donne invitando tutti alla riflessione su questa tematica, Il giorno dopo, al mercato settimanale di Portoferraio, ci sarà una nostra postazione e distribuiremo la mimosa e un giornale provinciale che abbiamo realizzato, per documentare il nostro impegno rivolto alla tutela delle donne, troppo spesso minacciate da episodi negativi, fino al femminicidio e anche da altre situazioni di difficoltà esistenziale".

E venerdì 7, alle ore 17, ci sarà un incontro alla Panchina Rossa inaugurata nel novembre scorso, presso il Benvenuto agli ospiti, al Largo Donatori di Sangue.

"Facciamo appello - conclude la sindacalista - a tutte le donne affinché partecipino massicciamente, magari insieme a figli e nipoti. I bambini saranno protagonisti nel lanciare in cielo palloncini colorati, simbolo di liberazione della donna da tutto ciò che non va. Occorre agire su questi argomenti fin dalla tenera età per conquistare un futuro sempre migliore, pacifico, solidale e di progresso, eliminando tutto ciò che contrasta con i principi della nostra Costituzione della Repubblica".

Indietro mercoledì 4 marzo 2020 @ 12:47 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus