Emergenza Coronavirus, a rischio l'economia elbana

LISTA PER IL FUTURO: “Detassare le attività turistiche e riequilibrare il contributo di sbarco”.

Elba

Foto dell'archivio

L’emergenza per le misure di contenimento del COVID-19, più banalmente chiamato nuovo coronavirus, ha comportato situazioni di disagio per l’economia turistica elbana, che ogni anno muove più di un milione di persone sul nostro territorio, con un indotto di centinaia di milioni di euro in termini di movimentazione economica e di posti di lavoro. “Il turismo è un settore strategico per la nostra isola ed in particolare per Marciana Marina, che vede la sua fortuna nel fiorire di ristoranti, bar e attività commerciali nel centro storico. Alla situazione di depressione economica delle ultime due stagioni – affermano i referenti della Lista per il Futuro – oggi si va ad aggiungere il rischio concreto dell’effetto domino della paura del contagio. Già stiamo abbiamo assistito alla disdetta di viaggi dall’estero e gite scolastiche, che negli anni ci consentivano di respirare fino a giugno, oggi le prenotazioni per l’estate vanno a rilento, in quanto i turisti stanno aspettando di vedere l’evolversi dell’emergenza virus. Data la situazione unica nel suo genere e il rischio concreto di crack dell’economia marinese, chiediamo all’Amministrazione comunale per la stagione 2020 di:

1. Esentare dal pagamento delle tasse e imposte locali le imprese commerciali a vocazione turistica, iniziando dai suoli pubblici.
2. Investire il contributo di sbarco in provvedimenti a sostegno dell’economia locale
3. Promuovere con iniziative mirate di scontistica, pur in una politica di monitoraggio dei flussi a tutela della salute degli elbani, la destinazione Marciana Marina per il turismo italiano, al fine di sopperire all’assenza del turismo straniero.

La nostra economia – concludono gli esponenti politici – non può permettersi di perdere una stagione, che significherebbe perdita del lavoro e di un reddito per centinaia di famiglie.” 

Indietro domenica 8 marzo 2020 @ 11:25 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus