Sospensione temporanea voli continuità territoriale

Comunicato congiunto di Silver Air/Alatoscana

Voli

Condividi
Foto dell'archivio

A seguito del decreto emanato in data 06 Marzo 2020 dal Governo Ceco che limita fortemente la mobilità delle persone da/per l’Italia imponendo una quarantena di 14 giorni ai soggetti che raggiungono la Repubblica Ceca provenendo dall’Italia, si rende praticamente ingestibile la turnazione degli equipaggi di Silver Air che, come è noto, ha sede a Praga.

Preso anche atto della limitazione ai trasferimenti delle persone disposta dal Governo con il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la compagnia aerea Silver Air ha ritenuto quindi di dover sospendere momentaneamente i voli previsti dal bando di continuità territoriale.

La decisione è stata reputata opportuna anche per garantire il regolare svolgimento dei voli nel periodo della stagione estiva, decisamente fondamentale per l’economia elbana: si vuole evitare che eventuali contagi, originati ostinandosi incautamente a fornire il servizio in un periodo nel quale comunque le autorità sconsigliano di muoversi, rendano inutilizzabili i piloti per lungo tempo nei prossimi mesi.

Il termine della sospensione coincide con la data del 3 Aprile, data fino alla quale risultano vigenti i provvedimenti emanati dallo Stato Italiano e dalla Regione Toscana. Non si esclude, ovviamente, una ripresa dei voli anticipata qualora la situazione epidemiologica e normativa lo consenta.

Scusandosi per il possibile disagio derivante ai passeggeri, la Compagnia e l’Aeroporto auspicano che le attuali misure consentano un rapido ripristino del servizio, per arrivare in piena efficienza alla stagione primaverile estiva. Con questo intento la Compagnia ha reso prenotabili online i voli primaverili ed estivi successivi alla data del 10 Aprile.

Silver Air, in collaborazione con l’Aeroporto, intende comunque concordare con Enac e con la Regione Toscana una gestione della sospensione che minimizzi i disservizi per l’utenza e, nel contempo, eviti lo spreco di denari pubblici. Ci auguriamo che i denari stanziati per gli oneri di servizio pubblico, che a causa della sospensione non verranno utilizzati, possano in futuro, con la collaborazione delle istituzioni economiche e politiche dell’Elba, essere meglio utilizzati sempre per i servizi aerei dell’Isola nella fase di recupero delle attività economiche e turistiche, oggi sospese, con un migliore servizio futuro a compensazione del disagio odierno.

Silver Air s.p.o.l.
Alatoscana S.p.a.

Indietro lunedì 9 marzo 2020 @ 18:27 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus