Appello di CNA alla cittadinanza: non rivolgetevi agli abusivi

Parrucchieri, estetiste, tatuatori, barbieri sono chiusi: servono controlli.

Coronavirus

Condividi
Foto di CNA

“CNA ha lanciato su tutto il territorio provinciale un appello a tutta la popolazione affinchè nel settore benessere non si ricorra agli abusivi ora che le aziende di estetica, acconciatura, tatuaggi e barberie sono chiuse come disposto dal DPCM dell'11 marzo”.

E’ quanto afferma Valentina Bonaldi Coordinatore Sindacale che aggiunge: “Adesso ne va ancor di più della salute di tutti i cittadini. Per questo CNA rivolge un appello agli enti preposti ed alle forze dell'ordine affinchè controllino a tappeto questa attività illecita già presente, ma che avrà sicuramente un ulteriore incremento nel periodo di chiusura dovuto al Coronavirus”.

Indietro venerdì 13 marzo 2020 @ 15:49 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus