Raccolta Rifiuti, misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale

Di Elbana Servizi Ambientali S.p.A.

Rifiuti

Condividi

In conseguenza degli effetti prodotti dalle disposizioni in materia di COVIT 19 a cura del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministro della salute, in ultimo adottate con DPCM del 11.03.2020, oltre all’obbligo di attuare misure cogenti atte a contenere la diffusione del virus, ESA SPA comunica le problematiche specifiche relative al trasporto e smaltimento dei rifiuti raccolti:

- Riduzione del trasporto marittimo con conseguente diminuzione delle corse garantite per il trasporto sulla terraferma del rifiuto;
- Chiusura degli impianti continentali di conferimento delle frazioni del rifiuto differenziate per l’avvio a recupero.

In tale situazione, nella necessità di ottemperare alle richiamate disposizioni, con effetto immediato si stabilisce che i centri di raccolta comunali resteranno aperti solo per i conferimenti dei rifiuti che sono raccolti con la metodologia porta a porta.

Restano esclusi i conferimenti di materiali ingombranti, RAEE, rifiuti assimilati agli urbani e ogni altra frazione di rifiuto.

Si informa inoltre che fino alla data del 25 marzo 2020 compreso è sospesa la raccolta domiciliare dei rifiuti ingombranti. 

Indietro venerdì 13 marzo 2020 @ 16:02 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus