Signora residente a Roma tenta di imbarcarsi per l'Elba: respinta agli imbarchi dalla Finanza e attivati i controlli ai familiari già all'Elba

Di Compagnia della Guardia di Finanza di Piombino

Guardia di Finanza

Foto dell'archivio

Nel corso dell’attività odierna, al porto di Piombino è stata controllata una signora residente a Roma che voleva imbarcarsi su un traghetto per l’Elba per riunirsi al marito e ai figli i quali già da qualche giorno erano sull'isola presso una seconda casa. Alla signora non è stato consentito l’imbarco e la Polizia di Piombino ha attivato quella elbana per i controlli ai familiari.

Indietro sabato 14 marzo 2020 @ 16:21 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus