Il Sindaco Zini risponde alle ultime esternazioni di Lanera

Di Angelo Zini - Sindaco di Portoferraio

Portoferraio

Condividi
Angelo Zini - Sindaco di Portoferraio

L’ultima cosa che mi passa per la testa in questo momento è fare polemica politica, però le ultime esternazioni del consigliere Lanera sono talmente oltre ogni limite che non si può tacere. Velocemente:

⁃ anch’io condivido che bisogna limitare al massimo gli sbarchi sull’isola ma il Sindaco di Portoferraio non può disporre lo stop agli sbarchi; non lo può fare quindi non continuiamo a mandare messaggi fuori luogo. Serve un provvedimento governativo e del Prefetto: posso garantire al consigliere di averlo fatto e di continuare a lavorare in queste ore per ottenere una qualche misura;
⁃ ritenere il Sindaco di Portoferraio responsabile politicamente di eventuali casi positivi sull’isola è azzardato, sconveniente e opinabile ma le opinioni sono opinioni. Altra cosa sarebbe ritenerlo moralmente responsabile: questo è decisamente scorretto, offensivo e contro ogni corretta interpretazione del ruolo istituzionale di consigliere comunale;
⁃ sul Consiglio Comunale solo alcune precisazioni: ho partecipato personalmente mercoledì ad una conferenza dei capigruppo da me richiesta con urgenza, nella quale ho chiesto alle minoranze la disponibilità e la comprensione ad accorciare i tempi tecnici previsti per poter approvare il consolidato 2018 necessario per far partire immediatamente alcune assunzioni nella polizia municipale in questo momento di emergenza. Tutti hanno risposto positivamente compreso il consigliere Lanera. Oggi apprendiamo che lo stesso consigliere porrà al Prefetto i profili di illegalità. Non ho parole:. Faccia come vuole. Io sono certo di lavorare per il bene dei cittadini.

Il Sindaco

Indietro lunedì 16 marzo 2020 @ 09:51 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus