L’emergenza e l’importanza di mantenere la calma

Di Comune di Marciana

Marciana

Condividi
Simone Barbi - Sindaco di Marciana

In queste ultime ore sui social gira la discussione su un articolo che riporta un fatto accaduto nel nostro comune. L’articolo apparso su Infonurse.it tratta di un diverbio tra due delle categorie che in questo momento critico sono in prima linea nel servizio alla cittadinanza: gli infermieri e i negozianti al dettaglio.
Riteniamo che in questo momento, oltre alla sicurezza dei cittadini, un‘amministrazione debba anche occuparsi di aiutare le persone a mantenere la calma e a non generare rissosità. Così abbiamo appurato direttamente dai protagonisti del fatto come sono realmente andate le cose e abbiamo avuto conferma che si è trattato di uno spiacevole equivoco generato dall’incomprensione e dalla gestione un po’ affrettata dei mezzi di comunicazione.

Vi proponiamo le dichiarazioni dei due protagonisti sia per diritto di cronaca che con speranza che questo ci aiuti tutti a comprendere meglio l’importanza delle parole e dei comportamenti.
Il titolare del negozio di alimentari di Colle d’Orano, ci ha detto: ”Sono dispiaciuto per quello che è successo e non era nelle mie intenzioni offendere la categoria degli infermieri; la signora Daniela non viene qui già da tempo, probabilmente non sono riuscito a spiegare bene a suo figlio che per entrare nel nostro piccolo negozio è necessario indossare mascherina e guanti“. E la dichiarazione di Daniela Palanti: “Quando mio figlio mi ha riportato il fatto mi sono sentita ferita e ho semplicemente condiviso il mio pensiero in un gruppo whatsapp. Non potevo immaginare che la cosa avrebbe preso questa piega”.

Confermiamo il nostro sostegno morale a tutti gli infermieri e al personale sanitario che opera con coraggio e senso del dovere su tutto il territorio nazionale e il nostro ringraziamento ai negozianti del nostro comune che, nonostante le difficoltà, hanno scelto di offrire un servizio essenziale alla cittadinanza.
E’ il momento di dare ognuno il meglio, nei comportamenti quotidiani, nel seguire le regole e nelle relazioni con gli altri.
Vi ricordiamo di seguire in maniera puntuale la normativa sugli spostamenti per il bene di tutti noi.

Indietro mercoledì 25 marzo 2020 @ 15:27 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus