Croce Rossa isola d'Elba, un grazie a tutti i volontari che dedicano il loro tempo per il bene della collettività

Di Comitato unico della Croce Rossa isola d'Elba

Elba

Condividi
Foto da Croce Rossa Isola d'Elba - Pagina FB

In questo momento in cui la parola d'ordine è rimanere a casa un plauso deve andare a chi giornalmente si adopera con serietà, responsabilità e dedizione nel contribuire al bene comune.

Il ringraziamento a queste persone meravigliose arriva da Raoul Franchini, presidente del Comitato unico dell'isola d'Elba della Croce Rossa italiana con le sedi di Rio e Campo nell'Elba che ringrazia tutti i volontari che dedicano il loro tempo per il bene della collettività.

In questo periodo difficile per tutta la nostra popolazione il presidente Franchini tiene a precisare che la squadra sta lavorando senza sosta per garantire ogni tipo di servizio sanitario; dal servizio di emergenza 118, ai servizi ordinari fino al servizio H 24 di emergenza Covid 19, il più impegnativo a livello fisico e psicologico. Proprio per questo la Croce Rossa elbana ha dedicato un mezzo di soccorso allestito per tale servizio e che rispetta tutte le direttive sanitarie nazionali.

I volontari, precisa il presidente, non svolgono solo attivita sanitarie ma anche interventi di protezione civile. 

Nei giorni scorsi una squadra ha provveduto al servizio di sanificazione di tutto il territorio comunale di Rio, operazione che ha impegnato tre volontari e un mezzo adatto per le procedure di sanificazione. 

La Croce Rossa elbana opera su tutto il territorio da ormani tanti anni, ha collaborato a missioni di emergenza su tutto il territorio nazionale e internazionale e si è distinta per l'impegno e la professionalità con cui ha risposto a tutte le richieste di intervento. 

I principi fondamentali della Croce Rossa sono la ragione che ogni giorno spinge i volontari a fare sempre meglio, e a dare sempre il massimo in ogni servizio. 

Umanità, imparzialità, neutralità, indipendenza, volontariato, unità e universalità.

Queste le parole che sono nel DNA di ogni volontario. 

Un grazie di cuore a tutta la popolazione che ci sostiene in ogni modo, dice Franchini, dal contributo economico al semplice grazie, che ogni volta ci riempie il cuore.

Comitato unico della Croce Rossa isola d'Elba

Indietro martedì 7 aprile 2020 @ 10:55 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus