Rio, intervento di Terra Nostra sulla tassa di sbarco

Di Gruppo consiliare TERRA NOSTRA

Rio

Condividi

Interpellanza su tassa di sbarco

Con la presente, il gruppo consiliare TERRA NOSTRA, considerati gli effetti e le ripercussioni negative sul turismo che l’epidemia da COVID19 sicuramente produrrà anche all’Isola d’Elba, e soprattutto nelle zone più fragili come la nostra,al fine di incoraggiare i flussi verso il territorio elbano siamo a chiedere se la Giunta da Lei condotta non voglia adottare le seguenti misure:

1) provocare una discussione all’interno della conferenza dei Sindaci elbani su alcune misure da intraprendere collegialmente per ridurre l’impatto della tassa medesima, e più in generale, allargando le proposte anche alle associazioni rappresentative delle categorie economiche, e rendere quindi l’Isola più sostenibile in termini economici.

2)qualora si riscontrassero insanabili divergenze di opinioni in quella sede,
prevedere sconti sulla tassa di sbarco sia per le famiglie sia per coloro che privilegino durante l’estate il soggiorno di Rio reiterando la loro presenza. Questo risultato potrebbe essere raggiunto anche attingendo alla quota presunta annuale di contributo, oppure accordandosi direttamente con le biglietterie delle navi, oppure fornendo una sorta di voucher da consegnare agli operatori turistici e commerciali.

Si richiede risposta scritta, considerati i tempi non brevi di previsione del prossimo Consiglio Comunale

Gruppo consiliare TERRA NOSTRA 

Indietro martedì 7 aprile 2020 @ 19:30 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus