La Provincia vicina ai familiari delle vittime del disastro del Moby Prince

Presidente Bessi: “Insieme a loro chiediamo attenzione per verità e giustizia”. Uno striscione sarà appeso sul balcone di Palazzo Granducale per ricordare le vittime.

Lutto

Condividi

Il messaggio della presidente della Provincia Marida Bessi, in occasione dell’anniversario della tragedia del Moby Prince.

“Per la prima volta, quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, non potremo essere presenti fisicamente e con il nostro Gonfalone alle cerimonie di commemorazione della tragedia del Moby Prince.
Il 10 aprile non mancherà però il nostro pensiero, rivolto prima di tutto al ricordo delle 140 vittime e delle loro vite spezzate, così come non mancherà la nostra vicinanza ai loro familiari, che con coraggio e determinazione da 29 anni chiedono che su queste morti si faccia finalmente luce, dando ai responsabili del disastro un nome e cognome.
Raccogliamo l’accorata esortazione che le associazioni dei familiari delle vittime hanno rivolto alle Istituzioni e ci associamo alla loro richiesta, affinché lo Stato mantenga alta l’attenzione su questa tragedia e sulla ricerca della verità. Lo dobbiamo a chi quel giorno perse la vita in un incidente assurdo e a chi da troppi anni attende giustizia e verità”.

Domani, 10 aprile, sul balcone della facciata di Palazzo Granducale, sarà appeso uno striscione per ricordare l’anniversario dell’incidente del Moby Prince. Un modo per manifestare la presenza istituzionale e la vicinanza dell’Amministrazione Provinciale ai familiari delle vittime.

Provincia di Livorno

Indietro giovedì 9 aprile 2020 @ 11:04 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus