Al Cerboni nessuno resterà indietro

Scritto da Emanuela De Domenico (Itcg Cerboni)

Scuola

Condividi
ITCG Cerboni

Una delle cose che si spiegano dell’articolo 3 della Costituzione italiana è la differenza tra il principio di uguaglianza formale e quello di uguaglianza sostanziale. Per i non addetti ai lavori, giovano spesso esempi per farne capire la reale portata. Ebbene, oggi l’ITCG Cerboni può essere un esempio concreto di applicazione del principio di uguaglianza sostanziale.

Da quando è iniziato il percorso della Didattica a distanza, infatti, “ostacoli di ordine economico e sociale” avrebbero potuto impedire di fatto ad alcuni studenti, pur con tutto l’impegno di famiglie e docenti, di partecipare alla didattica digitale perché privi di strumenti informatici.

Grazie ai fondi messi a disposizione dal MIUR e all’impegno del Cerboni, è stata data piena attuazione al principio di uguaglianza giuridica dei cittadini e al diritto allo studio di tutti gli studenti, soprattutto in una fase così delicata del nostro Paese, attraverso la consegna di Chromebook, alle famiglie degli studenti in possesso dei requisiti previsti dalla normativa. Un agevole computer portatile che permetterà a tutti di seguire videolezioni, preparare materiali multimediali, essere partecipi e protagonisti della Didattica a distanza. 

Per la consegna dei Chromebook le famiglie sono state accolte al Cerboni, dal Dirigente Scolastico, Prof.ssa Alessandra Rando, e dal personale ATA, in base al piano di sicurezza predisposto dalla scuola, con la collaborazione dei Carabinieri e della Polizia di Stato.

Per il Dirigente Scolastico il momento che la Scuola sta vivendo, insieme all’Italia intera, presenta sentimenti di incertezza e disorientamento, ma “nel tempo, come ogni situazione difficile, svilupperà nuove risorse in ciascuno di noi”, farà riscoprire tratti della personalità che, se non sollecitati, rimangono nascosti.

Un incoraggiamento, quindi, a proseguire con serenità e determinazione in un percorso che ci vede parte di una grande comunità. La Scuola c’è…pronta a fare la sua parte.

A tutti l’augurio del D.S. di Buone Feste.

Scritto da Emanuela De Domenico (Itcg Cerboni)
 

Indietro venerdì 10 aprile 2020 @ 09:44 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus