Portoferraio, fermato dalla Polizia con alcuni grammi di marijuana in tasca: multato 15enne

Il giovane non è sfuggito al controllo degli uomini dell’Anticrimine del Commissariato locale ed è stato lui stesso ad ammettere di essere uscito per procurarsi la droga.

Portoferraio

Condividi
Foto dell'archivio

«Aspetto l’autobus per andare a Capoliveri ». Ma aveva la marijuana addosso: nei guai un 15enne. È stato fermato dagli uomini del Commissariato di Portoferraio ieri pomeriggio, mentre era fermo alla fermata degli autobus in Viale Elba. Protagonista un minore del posto che non appena ha notato gli uomini della Polizia di Stato in abiti civili non ha tentato di sottarsi al controllo ma ha mostrato un certo nervosismo. Gli uomini dell’Anticrimine hanno fermato il giovane e gli hanno chiesto le motivazioni del perché si trovasse fuori casa. Il 15enne ha dato una spiegazione rivelatasi poi non veritiera ma gli investigatori si sono subito accorti che c’era qualcosa che non andava dato che il ragazzo sembrava un po’ agitato.

Il 15enne, a quel punto, non ha potuto fare altro che ammettere che era uscito per procurarsi una dose di marijuana per uso personale. È stato lui stesso a consegnare ai poliziotti la droga che teneva in tasca. La marijuana a quel punto è stata sequestrata e il ragazzo è stato multato con 280 euro per aver violato le restrizioni imposte dal Ministero per contenere il contagio del Covid-19 oltre naturalmente alla segnalazione per uso personale.

I controlli degli uomini della Polizia di Portoferraio continueranno ininterrottamente per garantire il rispetto delle misure decise dal Governo in questo delicato momento di emergenza.

Indietro martedì 21 aprile 2020 @ 10:20 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus